L’Amministrazione del Comune di Guasila, in collaborazione con l’Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo e finanziato grazie anche al contributo della Fondazione Banco di Sardegna, ha indetto un bando di concorso per la IV edizione del “Premio Letterario Giulio Angioni” dedicato quest’anno ai racconti sul tema “Le fiabe nei luoghi fantastici dell’Altrove; la pandemia e i suoi risvolti immaginari”.

Esplorazione del tema: il 2020 è stato l’anno della pandemia, l’anno in cui le persone, ma soprattutto i bambini e i giovani, si sono trovati di fronte ad un inaspettato evento che ha dato una scossa violenta alla quotidianità. Essi si sono ritrovati a vivere in una condizione di “reclusione”, di isolamento sociale, impossibilitati al contatto fisico con i compagni di scuola, con gli amici, con gli affetti, in cui l’unica possibilità di evasione e di contatto con l’esterno, oltre ai supporti tecnologici, è stata la fantasia e l’immaginazione. Si sono chiuse le porte delle case ma si sono aperte le menti dei giovani, di cui la fantasia non ha confini.
Il “Premio Letterario Giulio Angioni” per l’anno 2020 si articola in una unica sezione Racconti suddivisa su due categorie: la prima rivolta ai maggiorenni, la seconda ai più giovani.

Il termine ultimo per la presentazione degli elaborati dovrà essere entro e non oltre il 21 Settembre 2020.

Link dove poter scaricare il bando:

https://www.comuneguasila.it/index.php/primopiano/1