La Diocesi di Ales- Terralba mette a disposizione delle micro e piccole imprese e lavoratori autonomi un importante sostegno.
La somma complessiva del fondo è di 250 mila euro, quale risposta immediata della Diocesi di fronte alla richiesta di aiuto di tante piccole attività.
La richiesta del contributo (che potrà servire per il pagamento di fatture o altre spese urgenti) sarà valutata dal Comitato Tecnico (composto da presbiteri, laici e religiose) nominato dal vescovo Padre Roberto Carboni e sarà a fondo perduto.
Tale fondo, costituito con il contributo dell’8x Mille ordinario e con altre quote diocesane, è rivolto alle micro e piccole imprese, nonché ai lavoratori autonomi titolari di partita Iva che hanno chiuso l’attività o l’hanno ridotta in maniera considerevole durante i mesi di isolamento.
Esso viene gestito dalla Caritas Diocesana, quale organismo pastorale della Diocesi per la promozione della testimonianza della carità.
Il contributo mantiene un suo obiettivo comunitario: creare uno spirito di solidarietà tra le persone che si possono dimostrare unite e generose. Nel mettere a disposizione questo incentivo alla ripresa, infatti, la Diocesi di Ales-Terralba ha cercato di promuovere all’interno del tessuto sociale e lavorativo forme di mutua assistenza e di messa in circolo di buone pratiche. Per questo chiede ai beneficiari, liberamente e senza alcun obbligo, di porre in essere iniziative di “restituzione” in beni e servizi a persone in stato di disagio, o lasciate alla discrezione del singolo beneficiario, o messe a disposizione della stessa Caritas Diocesana per essere poi condivise. Per esemplificare: nell’ambito della propria attività, il destinatario del contributo potrà fornire un certo numero di beni e servizi gratuiti per altri. L’entità di tale buona pratica è lasciata all’iniziativa del singolo beneficiario.
Le domande vanno presentate entro e non oltre il 31 agosto. Tutte le informazioni sono disponibili nel sito:
https://www.diocesialesterralba.va.it/comunicati-stampa/la-diocesi-destina-250-mila-euro-alle-aziende-in-crisi-per-la-pandemia/

il link diretto per accedere al modulo è il seguente:
https://www.diocesialesterralba.va.it/wp-content/uploads/2020/07/modulo-accesso-fondo-San-Giuseppe-Ales-Terralba.pdf

La domanda compilata in ogni sua parte va inviata insieme agli allegati all’indirizzo: sostegnoimpresealesterralba@gmail.com . Mail alla quale si può scrivere anche per avere ulteriori informazioni.


Criteri-accesso-Fondo-San-Giuseppe-Ales-Terralba (1)
modulo-accesso-fondo-San-Giuseppe-Ales-Terralba