Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del COVID-19 la Direzione Sanitaria ATS ha disposto:
le visite ambulatoriali (prime visite e/o visite di controllo che non abbiamo specificato nell’impegnativa la dicitura URGENTE) devono essere procrastinate a nuova data;
visite pre-ricovero, oncologiche e di pazienti con patologie in stadio avanzato potranno essere eseguite, dopo valutazione del singolo caso, dal medico curante/specialista che lo segue

Chiusura Servizi AMBULATORIALI.pdf