Il comune informa:
Albo Pretorio
  • Gonnosnò

    Gonnosnò

    Gonnosnò è un paese situato nella parte centro occidentale della Sardegna, ai piedi dell’altopiano della giara, nella provincia di Oristano dal cui capoluogo dista circa 40 Km. Conta circa 800 abitanti. Il suo territorio ha un'estensione di circa 15 Kmq.

  • Figu

    Figu

    Gonnosnò comprende anche la frazione di Figu,l’origine del nome della frazione Figu molto probabilmente è legata alla presenza degli alberi di fico.

Manifestazioni temporanee pubblico spettacolo e intrattenimento


Si intendono per manifestazioni temporanee le forme di spettacolo o trattenimento che si svolgono per un periodo di tempo limitato nell’arco dell’anno in luoghi non ordinariamente adibiti a queste attività, e per allestimenti temporanei le strutture ed impianti installati per un periodo limitato, ai fini dello svolgimento dell’attività citata.
Lo svolgimento di pubblici spettacoli e trattenimenti temporanei è soggetto ad autorizzazione comunale regolata dagli artt 68, 69 e 80 del T.U.L.P.S. e dal Regolamento Comunale per le Manifestazioni Pubbliche Temporanee Locali.

A titolo esemplificativo rientrano tra le manifestazioni temporanee:
• concerti, intrattenimenti musicali all’aperto o al chiuso;
• feste popolari, sagre, feste paesane e di rione;
• rappresentazioni teatrali e cinematografiche all’aperto;
• feste da ballo;
• sfilate di moda;
• competizioni sportive (qualora rivestano carattere di pubblico spettacolo);
• esposizioni, mostre ecc.
L’autorizzazione ha validità temporale, tassativamente circoscritta al periodo di svolgimento della manifestazione cui fa riferimento. Le manifestazioni di pubblico spettacolo possono essere accompagnate anche dall’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.

Per ritirare la modulistica occorre recarsi all’Ufficio Polizia Amministrativa.

Cosa si deve fare
Occorre l’apposito modello, da presentare in duplice copia, con le autocertificazioni previste, almeno 30 giorni prima della data di inizio della manifestazione.
Se la manifestazione si svolge su area pubblica occorre allegare copia della concessione all’occupazione di suolo pubblico (richiesta preventivamente e comunque almeno 60 giorni prima della data di inizio della manifestazione).
Se invece la manifestazione si svolge su area privata bisogna presentare l’atto di assenso del proprietario.

ALLEGATI ALLA DOMANDA:
• richiesta di verifica di agibilità da parte della Commissione Comunale di Vigilanza di Pubblico Spettacolo se vengono allestiti palchi (di altezza superiore a 80 cm.) o altri impianti e/o strutture che possono pregiudicare l’incolumità pubblica. Per i locali o gli impianti con capienza complessiva pari o inferiore a 200 persone, le verifiche (sopralluogo) di cui sopra sono sostituiti da una relazione tecnica di un professionista iscritto all’albo degli ingegneri, dei geometri, degli architetti o dei periti industriali (mentre permane la verifica relativa all’esame progetto).
• domanda di autorizzazione in deroga al Regolamento di attuazione del Piano di Classificazione Acustica, se si prevedono emissioni sonore che superino la soglia consentita nell’area oggetto della manifestazione;
• planimetria in scala o quotata dell’area oggetto della manifestazione, con indicazione delle strutture allestite, degli impianti da realizzare, dei mezzi antincendio, dei punti di fornitura elettrica ecc.;
• documentazione attestante il possesso dei requisiti professionali a norma dell'art. 71 del D. Lgs 59/2010 (se previsto);
• fotocopia del documento di identità dei sottoscrittori.
La domanda debitamente compilata con allegata tutta la documentazione e corredata di marca da bollo da € 16,00, va presentata all’Ufficio Protocollo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:00 alle ore 14:00 e il martedì e il giovedì dalle ore 15:30 alle ore 18:30, o inviata via pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.gonnosno.or.it

Documentazione per eventuale attività di somministrazione di alimenti e bevande durante la manifestazione
Per le attività di somministrazione la ASL 5 di Oristano detta le linee guida consultabili al seguente link:
ASL Oristano

Come avviene
L’Ufficio Polizia Amministrativa, eseguiti gli accertamenti del caso procede al rilascio dell’autorizzazione di P.S. che conterrà le eventuali prescrizioni in materia di orari o giorni di esercizio, emissioni sonore ed ogni altra prescrizione a tutela della collettività.

In quanto tempo
L’autorizzazione viene rilasciata dopo il parere favorevole della Commissione Comunale di Vigilanza, se previsto, in ogni caso al ricevimento della documentazione attestante il corretto montaggio e collaudo delle strutture allestite, la conformità degli impianti installati; comunque entro i tempi procedimentali previsti nel termine di 30 giorni.

In caso di somministrazione di alimenti e bevande, la notifica igienico sanitaria ai sensi dell’art 6 del regolamento CE 852/2004 deve pervenire almeno 15 gg giorni prima dell’evento debitamente compilata e corredata degli allegati necessari, al fine di poter essere trasmessa alla ASL di Oristano competente per materia.

Quanto costa
• N. 1 marca da bollo da € 16,00 per la domanda;
• N. 1 marca da bollo da € 16,00 per l’autorizzazione;
• le spese relative alla relazione tecnica in luogo della verifica di agibilità;
• spese relative al funzionamento della Commissione Comunale di Vigilanza;

Riferimenti normativi
Articoli 11, 12, 68, 69 e 80 del T.U.L.P.S., Legge n. 575/1965;
Regolamento CE 852/2004 art 6
Regolamento Comunale per il funzionamento della Commissione Comunale di Vigilanza sugli Spettacoli ed i Trattenimenti Pubblici.



Scarica gli allegati disponibili:

Condividi su