Servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani – COVID-19 – Avviso

Servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Emergenza epidemiologica da COVID-19. INFORMATIVA PER I CITTADINI e COMUNI Considerato l’incremento del numero di contagi da COVID-19 , e la presenza di diversi casi di positività al virus non ancora confermati da fonti ufficiali, ciò a causa dei ritardi di elaborazione e invio da parte delle strutture […]

Continua la lettura

Data:
14 Gennaio, 2022

Servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani.
Emergenza epidemiologica da COVID-19. INFORMATIVA PER I CITTADINI e COMUNI

Considerato l’incremento del numero di contagi da COVID-19 , e la presenza di diversi casi di positività al virus non ancora confermati da fonti ufficiali, ciò a causa dei ritardi di elaborazione e invio da parte delle strutture sanitarie, al fine di limitare il contagio, si ritiene necessario intervenire il tempi rapidi attivando la raccolta specifica e informando i cittadini in merito alle modalità di conferimento dei rifiuti prodotti da utenze risultate positive al virus.

Si chiede la collaborazione dei cittadini affinché nei casi di positività al virus comunichino prontamente la propria situazione al comune di residenza specificando l’indirizzo e il numero di telefono, in particolare quest’ultimo al fine di essere prontamente contattati dalla Ditta Formula Ambiente ed essere informati sulle modalità di conferimento, orari e giorni di ritiro dei rifiuti la collaborazione dei Comuni affinché trasmettano ai consueti recapiti della Ditta Formula Ambiente e al sottoscritto in qualità di DEC (pec, telefono, messaggio whatsapp) le segnalazioni eventualmente raccolte.

Si rammenta infine che le utenze positive al COVID-19 devono conferire i propri rifiuti come secco residuo utilizzando almeno due sacchetti uno dentro l’altro o in numero tale da assicurare la resistenza meccanica dei sacchetti, ulteriori informazioni verranno fornite dalla Ditta.

Allegato:

Emergenza epidemiologica da COVID-19. INFORMATIVA PER I CITTADINI e COMUNI

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

14 Gennaio, 2022