A seguito delle indicazioni per la gestione dei rifiuti urbani fornite dall’Istituto Superiore di Sanità e l’Ordinanza del Presidente della Regione Sardegna n°16 del 03/04/2020, si invitano i cittadini a rispettare le seguenti modalità di conferimento dei rifiuti:

Nelle abitazioni in cui non sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, la raccolta differenziata dovrà essere eseguita con le consuete modalità;

A scopo cautelativo fazzoletti o rotoli di carta (tipo scottex), mascherine e guanti eventualmente utilizzati, dovranno essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati;

Dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro o in numero tale da assicurare la resistenza meccanica dei sacchetti. I sacchetti dovranno essere chiusi adeguatamente, utilizzando guanti monouso, senza comprimerli, e attraverso legacci o nastro adesivo e dovranno essere conferiti come da procedure già in vigore (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori o gettarli negli appositi cassonetti condominiali o di strada);

In merito alla movimentazione dei contenitori utilizzati per il conferimento dei rifiuti, garantire la protezione preventiva e la pulizia delle mani a seguito della movimentazione, nonché la sanificazione dei contenitori stessi.

RIFIUTI