Servizi indifferibili Unione Comuni Alta Marmilla, individuati, con decreto del Presidente dell’Unione n. 1 del 12.03.2020
Servizio Protocollo generale e Servizio associato di raccolta differenziata informatizzata.

70321-4-Prot_Par_0001117_del

I restanti servizi sono resi prioritariamente attraverso la prestazione del cd. lavoro agile o smart-working, eseguita dai dipendenti presso il proprio domicilio o in un altro luogo ritenuto idoneo, collocato al di fuori della sede di lavoro, fatta sempre salva la reperibilità.

Intervento straordinario di sanificazione ed igienizzazione delle strade e dell’arredo urbano nei centri urbani
L’Unione di Comuni Alta Marmilla ha programmato un intervento straordinario di sanificazione ed igienizzazione delle strade e dell’arredo urbano nei centri urbani dei Comuni dell’Unione. L’intervento nel Comune di Gonnosnò avverrà Lunedì 30 marzo dalle ore 23:00

Avvertenze:
Non sostare nei pressi della macchina operativa
Non lasciare finestre aperte
Non lasciare panni stesi
Lavare frutta e verdura prima del consumo
Tenere, per quanto possibile, le autovetture nel garage o parcheggio interno

Prot_Par 0001242 del 27-03-2020 – Allegato AVVISI COMUNI_Gonnosno

SERVIZIO RACCOLTA DIFFENZIATA DEI RIFIUTI
Lavoro in presenza.
Gli Ecocentri di Ruinas, Senis, Gonnoscodina e Albagiara, resteranno chiusi al pubblico dal 11/03/2020 al 03 Aprile 2020. Per il conferimento dei rifiuti ingombranti, abiti usati e oli esausti, verrà garantito il ritiro a domicilio previa prenotazione telefonica ai numeri indicati nel Calendario di raccolta dei rifiuti

Comunicazione chiusura Ecocentri in attuazione del DPCM 09 03 2020

In attuazione delle recenti disposizioni governative dettate per il contenimento dell’Emergenza epidemiologica da COVID-19 si comunica la PROROGA DI CHIUSURA DEGLI ECOCENTRI di Ruinas, Senis, Gonnoscodina e Albagiara,FINO A DATA DA DESTINARSI in funzione delle successive disposizioni governative. E’ SEVERSAMENTE VIETATO ABBANDONARE RIFIUTI DI OGNI TIPO NELLE AREE PROSPICENTI GLI ECOCENTRI E ALTRE AREE DEI TERRITORI COMUNALI, I TRASGRESSORI SARANNO PERSEGUIBILI SECONDO I TERMINI DI LEGGE.

A partire dal giorno 11 Maggio 2020 riaprono al pubblico gli Ecocentri di Ruinas, Senis, Gonnoscodina e Albagiara. L’accesso ai Centri di Raccolta dovrà avvenire nel rispetto delle seguenti norme:
• l’accesso è consentito ad un utente per volta. L’operatore provvede all’apertura e chiusura del cancello o della sbarra che deve rimanere chiusa per evitare gli accessi non autorizzati;
• l’utente deve essere dotato di mascherina e guanti (dotazione a carico dell’utente);
• è obbligatorio il rispetto della distanza interpersonale di almeno 1 m;
• l’eventuale attesa del proprio turno deve avvenire all’interno della propria autovettura senza scendere dalla stessa;
• è fatto divieto agli operatori di aiutare l’utenza nello scarico/manipolazione/conferimento dei rifiuti limitandosi unicamente all’indicazione del corretto contenitore in cui effettuare il conferimento;
• è vietato l’accesso ai locali ufficio e ai servizi igienici da parte degli utenti esterni;
• dovranno essere evitati assembramenti di persone all’esterno delle strutture e a tal fine, salvo casi di necessità si consiglia di evitare i conferimenti di massa nei primi giorni di riapertura;
• nei casi di conferimenti eccedenti le normali quantità si invitano gli utenti a chiedere conferma di disponibilità al numero verde, al fine di evitare i disagi dovuti al mancato ritiro per saturazione dei cassoni/contenitori.

formula_A2_compressed

Per il conferimento dei rifiuti ingombranti, abiti usati e oli esausti, verrà garantito il ritiro a
domicilio previa prenotazione telefonica ai numeri indicati nel Calendario di raccolta dei rifiuti.

Indicazioni all’utenza in merito al conferimento dei rifiuti mediante l’ausilio dei contenitori.
• Proteggere le mani e/o utilizzare guanti usa e getta per la movimentazione dei contenitori
• Lavarsi accuratamente le mani con appositi detergenti igienizzanti qualora i contenitori siano stati
maneggiati senza alcuna protezione
• Sanificare i contenitori mediante lavaggio con adeguati prodotti igienizzanti, soluzioni a base alcolica o la normale varechina
• Conferire guanti usa e getta, mascherine, fazzoletti e/o carta assorbente contenente muco o saliva nella busta del rifiuto secco indifferenziato
• Se possibile evitare il deposito dei contenitori non sanificati dentro la propria abitazione.

A seguito delle indicazioni per la gestione dei rifiuti urbani fornite dall’Istituto Superiore di Sanità e l’Ordinanza del Presidente della Regione Sardegna n°16 del 03/04/2020, si invitano i cittadini a rispettare le seguenti modalità di conferimento dei rifiuti:

Nelle abitazioni in cui non sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, la raccolta differenziata dovrà essere eseguita con le consuete modalità;

A scopo cautelativo fazzoletti o rotoli di carta (tipo scottex), mascherine e guanti eventualmente utilizzati, dovranno essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati;

Dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro o in numero tale da assicurare la resistenza meccanica dei sacchetti. I sacchetti dovranno essere chiusi adeguatamente, utilizzando guanti monouso, senza comprimerli, e attraverso legacci o nastro adesivo e dovranno essere conferiti come da procedure già in vigore (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori o gettarli negli appositi cassonetti condominiali o di strada);

In merito alla movimentazione dei contenitori utilizzati per il conferimento dei rifiuti, garantire la protezione preventiva e la pulizia delle mani a seguito della movimentazione, nonché la sanificazione dei contenitori stessi.

RIFIUTI