Sardegna: regolare traffico merci. Trasporto persone solo con autorizzazione regionale

d.m. 117 sardegna

Ordinanza n. 9 del 14 Marzo 2020 del Presidente della Regione Autonoma della Sardegna
ORDINANZA-REGIONALE-N.-9-DEL-14.03.2020
Domanda di autorizzazione ex EX D.M. 117 del 14.03.2020 con autocertificazione ex art. 1, LETT. a) DPCM 8 Marzo 2020

Nota esplicativa per l’attuazione delle misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-2019 nel territorio regionale della Sardegna di cui all’ordinanza n. 9 del 14.03.2020.
NOTA ESPLICATIVA ORDINANZA N_9_autisti

Decreto Presidente Consiglio Ministri 22 marzo 2020 Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale

Ordinanza n. 13 del 25 Marzo 2020 del Presidente della Regione Autonoma della Sardegna
A600032522020_signed

Con Nota Prot. n. 309 del 27/03/2020 Anci Sardegna ha fornito alcune utili informazioni sui connazionali che si trovano all’estero e che cercano le condizioni per un rientro sicuro. E’ necessario seguire le informazioni pubblicate periodicamente dall’Unità di crisi sempre attiva presso la Farnesina www.viaggiaresicuri.it e
contattare il numero di emergenza +39 0636225 oltre che seguire attentamente tutte
le indicazioni che vengono fornite dalle sedi diplomatiche presenti in ciascun Paese terzo.
Si è dato l’avvio ad una serie di programmi straordinari di rientro dei connazionali in sicurezza con l’organizzazione di voli che sono consultabili alla pagina web dedicata:

https://www.esteri.it/mae/it/sala_stampa/archivionotizie/approfondimenti/coronavirus-da-alitalia-e-neos-voli-speciali-per-il-rientro-dei-connazionali.html

E’ necessario in ogni caso contattare SEMPRE la sede diplomatica italiana di riferimento del Paese dove si trovano i connazionali, per l’organizzazione in sicurezza del rientro.
Successivamente al rientro in Italia, il Dipartimento della Protezione civile assicurerà il ritorno presso il Comune di residenza e fornirà le informazioni utili per l’attuazione delle misure di isolamento che devono essere seguite da tutti i connazionali che rientrano su suolo italiano e che sono disponibili al seguente link:
http://www.protezionecivile.gov.it/web/guest/media-comunicazione/comunicatistampa/-/content-view/view/1232648
Solo ed esclusivamente per i casi urgenti e critici i Sindaci possono segnalare in modo circostanziato e puntuale all’ANCI regionale all’indirizzo:infocoronavirus@ancisardegna.it
ed all’ANCI all’indirizzo infocoronavirus@anci.it
Le segnalazioni verranno sottoposte all’Unità di crisi della Farnesina, valutate e se, del caso, monitorate insieme ai primi cittadini.

0309-2020 (3)

Ordinanza del Presidente della Regione Sardegna n. 15 del 03.04.2020
1_422_20200404104718

Trasporto pubblico: linee guida
Coronavirus, online le linee guida per il trasporto pubblico
MIT_LINEE_GUIDA_INFORMAZIONE_UTENTI_TPL (1)
Linee_Guida_informazione_utenti_e_misure_organizzative

Il Dpcm del 26 aprile 2020 consente lo spostamento fra regioni diverse esclusivamente per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza o motivi di salute, o per il rientro presso il proprio domicilio/abitazione/residenza. Per potersi spostare è necessario richiedere l’autorizzazione al Presidente della Regione compilando il modulo on line.

– COMPILA IL MODULO

Eventuali richieste di informazioni possono essere inviate alla casella mail dedicata urp.emergenza@regione.sardegna.it.

Ordinanza n. 23 del 17 Maggio 2020 del Presidente della Regione Sardegna
Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-19 nel territorio regionale della Sardegna. Ordinanza ai sensi dell’art.32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n.833 in materia di igiene e sanità pubblica
A600063422020-2_signed